Trapani: Uomo del futuro sbaglia anno e tenta il suicidio.

Trapani: aggiornamento ore 10:40

In questi ultimi due giorni si è sentito spesso parlare del caso del Marty McFly trapanese, ovvero l’uomo che sostiene di venire dal futuro e che è ritornato indietro nel tempo per scommettere 100.000€ sul 3-1 della partita Juventus-Inter di ieri sera. Proprio stamani il signore per giocare la scommessa ha dovuto vendere la sua macchina del tempo. Adesso non sa più come tornare nel futuro, e proprio stamani secondo un pescatore locale conosciuto come “Carmelo Mangiarina” – che ha assistito alla scena –

 “Carmelo Mangiarina” foto di stamani

Afferma che il 57enne ha tentato il suicidio gettandosi dalla “Torre di Ligny“, ma le autorità competenti non sono riuscite a trovare il cadavere. Hanno preso in esame un cumulo di vestiti trovati in prossimità del luogo sospetto dichiarando di aver trovato un bigliettino con scritto:

Era il 2014, non il 2017. Cosa è andato storto? Era il 2 Febbraio del 2014. L’effetto di slittamento temporale anche con una drastica riduzione del numero delle ipotesi interpretative, purché non si dimentichi il principio di sovrapposizione, prefigura una soluzione operativa del problema relativo alla forma delle galassie dai quali ci si aspetta un contributo determinante per la soluzione di molti problemi astrofisici.

Addio.

Partita del 02/02/14   Clicca QUI
Scritto da Pino Abete

Trapani: Uomo confessa di venire dal futuro e gioca 100.000€ sul 3-1 di Juventus – Inter alla SNAI.

Trapani – ore 12:22 

Un signore di 57 anni proprio questa mattina si è recato al centro scommesse SNAI ed ha puntato 100.000€ sul 3-1 della partita di domani sera Juventus – Inter.Il proprietario del centro scommesse dopo ore di chiarimenti chiede al signore il motivo di questa scommessa e la derivazione dei soldi.

Il signore confessa di provenire dal futuro e che è ritornato indietro nel tempo per diventare ricco e puntare sulla partita di domani sera di cui lui ovviamente sa il risultato.

Ebbene si, la SNAI accetta la sua scommessa e la vincita potenziale è di 2 milioni di euro.




Scritto da Pino Abete il 04/02/17

Tuttosullenotizie.it 

Lo sporco che fa notizia – Sito Satirico e Umoristico